La responsabilità di aver votato Renzi

renzi-1.jpg
fonte immagine

È semplice: il governo Renzi DEVE proporre una legge elettorale provvista della condizione “Nessun pregiudicato può essere eletto.”.

Deve essere accorpata da subito, almeno dalla prima votazione e non in seguito, perché il governo e Renzi devono dimostrare di volere percorrere questa direzione.

Diversamente: Renzi, il suo governo, e tutto il PD (compresi i “dissidenti” come Civati) perderanno qualunque credibilità.

Sottolineo: Qualunque. Credibilità.

Non ci sono scuse possibili.

Se ci sono, per favore, fatemele sapere, perché davvero non le vedo.

E no, l'argomento “Se non si accettano compromessi, non si va da nessuna parte” non regge.

Sto parlando con voi:

Spero che nella proposta del governo Renzi sarà presente la condizione “Nessun pregiudicato può essere eletto.”, spero che i miei attuali timori si rivelino infondati.
Inserire quella condizione, non significherebbe sanare improvvisamente tutte le magagne di Renzi, del suo governo e del PD, ma sarebbe sicuramente un passo nella direzione giusta.

Diversamente, la responsabilità delle conseguenze che verranno nei prossimi anni e che ricadranno anche sui vostri figli, non saranno solo di Renzi, ma saranno soprattutto vostre.

Come ha scritto recentemente Lucia Annunziata:

Non vorrei trovarmi poi nei panni di chi è vittorioso a breve e si vergognerà in futuro.

 
4
Kudos
 
4
Kudos

Now read this

Fiducia politica e malizia 2.0

Premessa Senza poterlo dimostrare formalmente, due miei assunti: democrazia diretta < democrazia partecipativa democrazia partecipativa > democrazia rappresentativa Sei un grillino! Il M5S ha commesso, e sta commettendo grossi... Continue →